Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
Restoration

icona

Made by Neddi

Si tratta di un semplice programma gratuito in lingua inglese che permette il recupero di file e cartelle erroneamente cancellati, sia su dischi FAT che NTFS.

E' un programmino che ho trovato interessante e l'ho messo da parte (non si sa mai...), ora ne ho saggiato la validità sul campo, infatti ho erroneamente cancellato una cartella contenente diversi file e sottocartelle in una partizione FAT32.

Questo programma mi ha recuperato correttamente tutti i file meno 2 di scarsa importanza, che sono risultati corrotti.

Il fenomeno della corruzione dei file recuperati è purtroppo normale, infatti alcuni cluster potrebbero essere stati già sovrascritti, oppure frammentati. Un programma di recupero come questo non può sapere come un file era frammentato in origine, per cui cerca di ricomporlo cercando cluster contigui, e così può venire ricomposto in maniera errata.

Questo non è quindi un difetto del programma, ma è un limite fisiologico.

Talvolta non è possibile risalire al primo carattere del nome del file, nel qual caso il programma mette il segno $, bisogna poi rinominarlo a mano, anche questo per motivi di gestione delle partizioni FAT.

Un test effettuato invece in NTFS ha dato risultati meno brillanti, comunque ha funzionato anche con questo tipo di partizione.


Per quanto riguarda le partizioni NTFS sono supportate anche le cartelle compresse, ma non crittografate.

Restoration è molto piccolo e non necessita di installazione.

Come suggerisce l'autore è possibile tenerlo su di un floppy e lanciarlo quando serve, in modo da non dover necessariamente caricare il programma (il che potrebbe pregiudicare il recupero dei file) in un PC sul quale è stata fatta una cancellazione.

La schermata del programma è molto semplice. In alto a destra è possibile scegliere il drive sul quale effettuare la ricerca dei file cancellati, sotto a questo campo si può immettere un nome (o parte di nome) da ricercare.

Nel caso venga omesso il nome la ricerca verrà effettuata su tutti i file.

Ci sono 2 segni di spunta che si possono inserire: uno per ricercare anche file con cluster in uso (e quindi probabilmente corrotti - scartati di default dal programma) ed uno per includere nella ricerca anche file di lunghezza 0 (opzione quasi inutile).

Una volta impostati questi parametri potremo cliccare il tasto Search Deleted Files che avvia la ricerca vera e propria e fa apparire i riscontri trovati nella finestra principale.

Al termine apparirà la richiesta Do you want to scan vacant clusters?

Rispondendo affermativamente verrà fatta una scansione sul disco al fine di trovare dei probabili file persi.

L'operazione richiederà molto tempo ed alla fine otterremo una lista di nomi per la maggior parte scritti con caratteri a caso.

E' l'ultima spiaggia per tentare di recuperare un file.

Una volta finita l'operazione di scansione potremo selezionare nella lista i file che ci interessano e cliccare sul tasto Restore by Copying.

Il programma proporrà di salvare i file su di un drive differente (difatti riscrivendoli sullo stesso c'è il rischio di sovrascrivere i dati stessi).

Al termine del recupero avremo finalmente i nostri file, sperando che nel frattempo non siano stati sovrascritti.

Il programma include anche l'opzione opposta, cioè permette di cancellare definitivamente i file cancellati in modo da renderne impossibile il recupero.

Utile per eliminare le tracce di documenti riservati.

Si accede a questa funzionalità tramite il menù Others, che comprende 2 opzioni: Scan All Clusters e Delete Completely.

PRO:

Piccolo ed efficace.

CONTRO:

Talvolta risulta difficoltoso il recupero da partizioni NTFS.

 

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/software/restoration.html on line 168

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/software/restoration.html on line 168