Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
Boot 2000

la Intercomp s.p.a. ha messo ha punto un ottimo programma in Italiano Freeware,  Boot2000, che finalmente permette in modo semplice e chiaro di verificare se il ns. computer risentirà ed eventualmente risolve in maniera definitiva, il problema del Millenium bug. Il programma è applicabile su ogni computer, e per ogni sistema operativo. Ecco un'estratto delle spiegazioni sul funzionamento del programma, estrapolate dal loro sito.

" ... Molti produttori hanno creato delle patch per cercare di correggere il problema : tipicamente la patch e’ un programmino TSR che viene lanciato da config.sys o autoexec.bat e cerca di correggere il problema.

I lati negativi di questo approccio sono :

  • La patch non e’ ovviamente applicabile in sistemi diversi da ms/dos (es. Unix, Xenix, NT, Win95, Novell, os/2 ecc)
  • La data che viene tornata dalla patch (TSR) e’ differente dal contenuto del RTC, se un sistema (es. Windows-95) legge direttamente l’orologio ritorna una data errata.
  • Essendo la patch lanciata dall’autoexec (o config) può essere sganciata inavvertitamente, cancellata, o può andare a interferire con altri programmi caricati.
  • Difficilmente la patch corregge il bug legato all’anno bisestile.
  • La patch risiede in memoria e quindi può interferire con altri programmi.
Una diffusa patch reperibile in commercio, tra l’altro estremamente costosa, aggira l’ostacolo sfruttando le date inferiori al 1998 per rappresentare gli anni dal 2000 al 2004.. in altre parole un TSR trasforma l’anno "1994" in "2000" alla richiesta al bios della data. Questo approccio ha le seguenti controindicazioni:
  • La patch funziona SOLO a livello DOS!
  • E’ limitata a 4 anni!
  • Viene lanciata a livello Autoexec.bat
  • E’ un TSR e risiede in memoria!!
  • Nonostante questo viene venduta con licenza d’uso a 500.000 lire a posto di lavoro.

Intercomp dopo una attenta valutazione di questo e altri prodotti esistenti in commercio e’ arrivata alla constatazione che nessuno risolve realmente il problema e ha sviluppato una soluzione innovativa :

La patch risiede nel Master-Boot dell’Hard-disk !

Il Master-boot, comune a TUTTI i sistemi operativi, lascia nei suoi 512 bytes sufficiente spazio per l’inserimento di una piccola routine : in fondo e’ lo stesso meccanismo che viene sfruttato da molti virus : la routine di correzione viene cosi’ eseguita PRIMA del caricamento del sistema operativo, qualunque esso sia e indipendentemente da esso !

I benefici sono :

  • Compatibilità con qualunque S.O., es. Unix, Xenix, NT, Win95, Novell ecc.
  • La correzione viene effettuata DIRETTAMENTE nell’RTC : Windows-95 torna la data esatta.
  • La patch non può essere rimossa o danneggiata, l’unica procedura di rimozione e’ quella di disinstallazione.
  • La patch non occupa memoria e non va in conflitto con niente : il master-boot inoltre conserva la sua struttura standard : nessun antivirus lo può interpretare come infettato e viene mantenuta la compatibilità con FDISK; anche eseguendo il FORMAT dell’intero HD e reinstallazione da zero del S.O. la patch non viene sganciata.
  • Viene corretto il problema dell’anno bisestile
  • La patch e’ stata studiata espressamente per il bios Award 4.50g, ma può essere adoperata su qualsiasi bios.
  • Il master-boot dopo essere stato caricato dall’HD tenta brevemente il boot dal floppy A :, questo per permettere il caricamento di software diagnostici da floppy pur conservando la patch attiva, inoltre ciò permette il cancellamento totale del disco rigido (format) e ricaricamento anche di un S.O. diverso facendo il boot iniziale da floppy (es. Unix) sempre conservando la patch attiva !
  • La procedura di installazione salva su floppy la copia del master-boot originale corredato da informazioni di controllo necessarie ad effettuare il suo esatto ripristino nel caso di disinstallazione. : Molta attenzione e’ stata posta nell’impedire che il master-boot dell’HD venga perso o danneggiato in quanto questo potrebbe causare la perdita dei dati....
..... Il programma provvede alla propria installazione e rimozione, inoltre all’atto dell’installazione può conservare su floppy una copia del master-boot originale in modo da salvaguardare i dati sull’HD e permettere una rimozione completa..."

Ho provato personalmente il programma, che grazie alla chiara documentazione fornita, si è dimostrato veramente un'eccellente soluzione per il problema.

Torna all'Inizio

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/software/boot2000.html on line 228

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/software/boot2000.html on line 228